L’APPC nasce nel 1974 a Genova, città dove sia l’associazionismo che la proprietà immobiliare diffusa hanno antiche e gloriose tradizioni, per iniziativa di alcuni piccoli proprietari che avvertirono la necessità di costituire un’organizzazione che riuscisse a contrastare quelle politiche punitive della proprietà che in quegli anni cominciavano ad affermarsi.

Lo scopo dell’Associazione era – e continua ad essere – quello di tutelare, con strumenti diversi, i piccoli proprietari di beni immobili.

Da allora, APPC ha svolto una azione di continua presenza sul territorio e di consulenza agli associati.

Dalla metà degli anni ’70, l’Associazione si è diffusa su tutto il territorio nazionale. Attualmente ha sedi a Roma, dove si trova la Segreteria Nazionale, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Bari e a Genova, che mantiene l’importante ruolo di sede guida e ospita la Presidenza Nazionale, oltre che in molti capoluoghi provinciali.

APPC è riconosciuta dal Ministero delle Infrastrutture quale una delle associazioni di categoria più rappresentative nel nostro Paese. E’ presente nelle Commissioni Prefettizie a suo tempo istituite per la graduazione degli sfratti e firmataria in tutta Italia degli accordi territoriali previsti dalla legge 431/98 per stabilire i livelli dei canoni di locazione concordati.

Oggi APPC fornisce ai propri soci servizi di consulenza ed assistenza tecnica, legale, amministrativa, anche per via telematica, su tutte le tematiche attinenti alla proprietà immobiliare.

Inoltre organizza, autonomamente e/o in collaborazione con enti pubblici e privati, convegni per aggiornare costantemente gli associati sulle novità legislative e sulle innovazioni tecniche e tecnologiche che riguardano il mondo della casa. Si confronta con le istituzioni locali e nazionali per un nuovo e più moderno approccio ai problemi dell’abitare nel secondo millennio.

Vai al sito

Acquista i corsi

Contatti

Piazza Verdi 4/1
16121 Genova
tel. 010 584268 email info@appc.it
fax 010 589672